Galati presenta a Tropea “Le ali del web”: un’opportunità per i nativi digitali e per le altre generazioni

Un dialogo tra due amici, padre e figlio, sul futuro, sulla famiglia e sulle nuove tecnologie

“La sfida per la democrazia è costituita dalla rete globale della comunicazione. Non perdiamo questa straordinaria opportunità, ma facciamone tesoro”.

Giuseppe Galati alla presentazione del suo libro “Le ali del web" a Tropea
Giuseppe Galati alla presentazione del suo libro “Le ali del web” a Tropea

Un dialogo tra due amici, padre e figlio, sul futuro, sulla famiglia e sulle nuove tecnologie: si tratta dell’ultimo libro scritto dall’onorevole Giuseppe Galati alla prima presentazione in Calabria nel suggestivo scenario dell’atrio antistante il Palazzo dell’Antico Sedile dei Nobili di Tropea.
L’incontro rientra nella rassegna “Tropea incontra..” evento organizzato nella città del tirreno calabrese dall’Amministrazione comunale che ha fatto gli onori di casa al tavolo dei relatori con il vice sindaco Massimo L’Andolina e l’assessore alla cultura Lucio Ruffa. Presente anche in vice direttore di Calabria Ora Davide Varì.
Cambiare il mondo nel migliore dei mondi possibili e sfruttare gli straordinari vantaggi che l’informatizzazione ed il web offrono per la possibilità di entrare istantaneamente, a velocità della luce, in contatto con tutto e tutti, è l’aspetto da cogliere in positivo. Anche perché, come ha sottolineato Don Giacomo Panizza “internet è uno strumento e, come tale, presenta i suoi aspetti positivi e negativi. Spetta a noi – ha proseguito il responsabile della comunità Progetto Sud – saperlo utilizzare nel modo migliore e coglierne gli aspetti dai quali poterne trarre vantaggio”.
A confermare ciò l’intervento di Maud De Boer-Buquicchio, vice segretario generale del Consiglio d’Europa, la quale ha detto che “è impossibile regolamentare dal punto di vista legislativo l’uso ed i modi della comunicazione via web”. “La comunicazione online – ha aggiunto – è un supporto importante che va a completare quella reale e tutti i mezzi tradizionalmente conosciuti per entrare in contatto con gli altri”.
“I nativi digitali hanno avuto l’opportunità – ha detto l’autore del libro Giuseppe Galati – di avere una vocazione alla globalità, la qual cosa la nostra generazione ha dovuto assimilarla nel corso degli anni. Si tratta di una straordinaria opportunità che ci viene offerta, è un nostro dovere coglierla nel modo giusto, tutelando i minori, perché ci sia un corretto ultilizzo del mezzo a nostra disposizione. Naturalmente bisogna anche affidarsi alla coscienza di ciascuno perché si abbia un comportamento che non violi la libertà e la psiche altrui”.
“La sfida per la democrazia – ha aggiunto l’autore – è costituita dalla rete globale della comunicazione. Non perdiamo questa straordinaria opportunità, ma facciamone tesoro”.

Il Vicesindaco L'Andolina presenta il  libro di Galati - foto libertino
Il Vicesindaco L’Andolina presenta il libro di Galati – foto libertino
La presentazione del libro di Galati. Tropea il 13-08-2012 - foto libertino
La presentazione del libro di Galati. Tropea il 13-08-2012 – foto libertino

Comunicato stampa

Condividi l'articolo
Redazione
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)