Attualità Politica

IL SINDACO DI TROPEA MACRI’ RISPONDE A PISERA’

Gent.mo Sig. Consigliere Antonio Piserà

Oggetto: riscontro Sua interrogazione del 28.12 u.s. prot. 22133 “Costituzione parte civile Comune di Tropea – Procedimento Penale n. 2239/2014 RGNR”…

Antonio Piserà, Giovanni Macrì – foto Libertino
In merito all’oggetto, si rappresenta quanto segue: dal contenuto della Sua interrogazione capisco che, oltre ad aver colpevolmente ignorato alcuni atti prodotti e regolarmente pubblicati sull’albo pretorio dell’Ente, ha evidentemente equivocato il contenuto di quelli invece intercettati.
1) Il comune si è regolarmente e tempestivamente costituito nel troncone principale del procedimento denominato “Rinascita Scott” per testimoniare, con la propria presenza formale, condivisione, gratitudine e vicinanza al sig. Procuratore della Repubblica Dott. Nicola Gratteri e a tutti gli organi dello Stato direttamente impegnati nell’operazione.
2) Quanto al giudizio immediato, La invito a visionare gli atti pubblicati sull’albo pretorio. Magari, se fosse stato più attento e un poco più presente, non avrebbe posto tale quesito. La Città di Tropea si costituirà formalmente parte civile nel giudizio immediato che si celebrerà il prossimo 13 gennaio (cfr. determina a reaamministrativa del 3.12.2020 n. 386).
3) Quanto alla domanda circa la scelta dell’avvocato, la stessa oltremodo offensiva sottendendo come il legale nominato dal Comune di Tropea assieme ad almeno altri 7 enti sia privo di adeguata professionalità, è palesemente in contrasto con gli atti prodotti ma colpevolmente ignorati. Comunque sia, la scelta è frutto di una ricerca di mercato condivisa con gli altri sindaci e la tariffa concordata con il professionista nel rispetto del disciplinare comunale. Proprio il Comune di Tropea, assieme a quello di Mileto, al fine di contenere la spesa, hanno ritenuto di individuare un solo difensore cui affidare l’incarico con la possibilità per altri comuni (per come poi effettivamente avvenuto) di aderire all’accordo. Evidentemente, anche tale aspetto Le è totalmente sfuggito o, per meglio dire, non ha approfondito il contenuto dell’atto dal quale ha espunto le competenze complessive dovute al professionista.
Certo di essere stato esaustivo, La invito per il futuro ad un più attento esame degli atti prodotti dall’amministrazione che sarà felice, attraverso i suoi funzionari, di accoglierLa – se Lei avrà tempo – e darLe tutte le delucidazioni ed assistenza di cui avesse bisogno per svolgere al meglio il Suo ruolo di consigliere comunale. Le interrogazioni, infatti, si pongono quando non si trovano risposte negli atti e/o gli uffici sono reticenti, e non già per apparire.

Distinti saluti
Avv. Giovanni Macrì (Sindaco della Città di Tropea)

Il PDF Dell’intero documento
La risposta all’interrogzione Piserà Roinascita Scott

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 - 89861 Tropea (VV).