Il volume su San Nicola, scritto da mons. Luigi Renzo

Nella chiesa di Mendicino, mercoledì 4 dicembre verrà presentato il volume scritto da mons. Renzo

Il libro, presenta anche il ricco patrimonio iconografico custodito nelle chiese calabresi


Nella chiesa parrocchiale di Mendicino (CS) dedicata a San Nicola, mercoledì 4 dicembre 2019, con inizio alle ore 18.30 verrà presentato il volume San Nicola il santo più venerato in Calabria, scritto da mons. Luigi Renzo, vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea e pubblicato dalla casa editrice cosentina Progetto 2000. All’iniziativa interverranno anche il parroco, don Enzo Gabrieli e l’editore Demetrio Guzzardi.
Ma possibile che San Nicola è il santo più venerato in Calabria? Alla domanda mons. Renzo risponde con una serie di dati: 3 comuni calabresi portano il nome del santo: San Nicola da Crissa nel vibonese, San Nicola dell’Alto nel crotonese e nell’Alto Tirreno cosentino San Nicola Arcella; 53 comuni su 409 (il 13%) hanno il santo di Mira quale patrono principale; in testa la provincia di Vibo 15 comuni su 50, pari al 30%; poi la provincia di Crotone (5 su 27 – 18,5%), la provincia di Reggio Calabria (15 su 97 – 15,5%), quella di Catanzaro (7 su 80 – 9%) e quella cosentina (11 su 155 – 7%). Su 1.000 parrocchie in Calabria ben 99 sono intitolate a San Nicola e 3 cattedrali (Lungro, Mileto e San Marco Argentano) lo hanno come patrono principale.
Ma il volume di mons. Renzo presenta il santo di Myra come un uomo di carità, di fede, che difende i bambini e la famiglia, che è libero da compromessi, uomo della Provvidenza, pastore attento e avveduto; santo ecumenico che collega la tradizione occidentale con quella orientale.
Il libro, presenta anche il ricco patrimonio iconografico custodito nelle chiese calabresi, si va dai quadri, alle statue ai mosaici e alle icone, ma mons. Renzo, non disdegna di raccontare la grande devozione del popolo verso San Nicola, che il 6 dicembre apre il ciclo delle festività natalizie.

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 - 89861 Tropea (VV).