Inizia una nuova stagione per l’Academy Costa degli Dei

In aumento le iscrizioni e tante novità: da quest’anno l’allenatore dei portieri e in futuro la squadra rosa

Il presidente La Torre: «Sarà un’altra stagione piena di impegni e, siamo fiduciosi, ricca di soddisfazioni. Siamo pronti per i tornei regionali e nazionali e alla politica chiediamo impianti sportivi a norma e una maggiore attenzione verso i giovani»

1) Il vicepresidente e il presidente dell’Academy Costa degli Dei, Domenico Farfaglia e Domenico La Torre – 2) Antonio Romano, allenatore portieri – 3) Francesco Meligrana, allenatore esordienti – 4) Lello Filardo, allenatore Piccoli Amici – 5) Tommaso Belvedere, allenatore Pulcini II anno – 6) Katia Barini, allenatore Pulcini I anno – 7, 8, 9) Alcune fasi dell’allenamento – foto Marmorato

I ragazzi dell’Academy Costa degli Dei si sono ritrovati allo stadio “G. Grillo” di Parghelia per il primo allenamento in vista della stagione 2018/19. I genitori e i piccoli atleti sono stati accolti dal presidente Domenico La Torre, dal vicepresidente Farfaglia e dal gruppo di lavoro al completo dei mister e dei collaboratori delle rispettive categorie. Quest’anno è stato registrato un forte incremento delle iscrizioni che, come ha spiegato il presidente La Torre, «premia la società per il buon lavoro svolto negli ultimi anni». Tanti ragazzi e un gruppo di lavoro competente per un progetto che di anno in anno vuole puntare sempre più in alto. «Il gruppo degli allenatori è stato riconfermato – ha spiegato La Torre. – Il prof. Filardo sarà il mister dei Piccoli Amici; Belvedere e Barini alleneranno i Pulcini; Meligrana gli esordienti. Quest’anno – ha aggiunto il presidente – abbiamo ingaggiato una figura fortemente voluta dalla società e che è mancata in questi anni, e cioè il preparatore dei portieri. Possiamo ritenerci soddisfatti perché abbiamo affidato il compito ad Antonio Romano, ex portiere della Stella del Sud di Mileto». La società ha nei suoi progetti anche quello di creare nell’Academy un settore rosa, grazie alla collaborazione del mister del CUS Cosenza calcio a 5 femminile Giovanna Postorino. «Qualche anno fa – ha detto mister Pastorino – avevamo creato un gruppo di nove ragazze e anche quest’anno abbiamo intenzione di formare la squadra femminile». L’obiettivo dell’Academy Costa degli Dei è, come ha detto il presidente, «l’aggregazione e lo stare insieme, e se qualche ragazzo è seguito dalla Segato Juventus per noi è motivo di soddisfazione». I prossimi impegni dell’Academy saranno i seguenti: a dicembre i ragazzi parteciperanno ad un torneo sulla costa Viola in provincia di Reggio Calabria; poi sarà la volta del torneo di Cutro; nel corso della stagione la società ha in progetto di partecipare con gli esordienti ad alcuni tornei fuori regione, precisamente nel Lazio. «Ci sono tutti i presupposti per bissare i successi della passata stagione, come gli ottimi risultati ottenuti al Memorial Gallo di Lamezia, al Memorial Salerno di Cutro, al triangolare di Vibo Valentia, solo per citare alcuni, e continuare a seguire il nostro serio progetto che mira allo crescita socio culturale e caratteriale dei nostri ragazzi – ha detto La Torre. – In questa prospettiva alla politica chiediamo impianti a norma per i ragazzi e una maggiore attenzione verso i più giovani». Una uova stagione è iniziata per l’Academy con l’entusiasmo di sempre. La società fa, come ogni anno, i salti mortali per offrire un ambiente positivo dove i ragazzi possano vivere esperienze nuove e crescere. «Ad ogni lezione accogliamo nuovi iscritti che si uniscono al gruppo già importante di 35 bambini – ha spiegato Lello Filardo, allenatore dei Piccoli Amici. – Il lavoro è bello e gratificante».

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.