“L’impronta sulla sabbia”, il nuovo romanzo di Michele Furchì

Il 5 ottobre alle ore 17:30 presso la sala conferenze dell’Hotel La Bussola di Capo Vaticano

Pubblicato nei giorni scorsi dall’editore Mario Vallone, il libro presentato è un giallo, scritto in modo scorrevole e ricco di aneddoti, ambientato nell’immediato secondo dopoguerra nel circondario di Capo Vaticano, principalmente nella baia di Santa Maria e nei paesini limitrofi


Sabato 5 ottobre alle ore 17:30, presso la sala conferenze dell’Hotel La Bussola di Capo Vaticano sarà presentato al pubblico il libro “L’impronta sulla sabbia” di Michele Furchì, pubblicato nei giorni scorsi dall’editore Mario Vallone (www.mariovallone.it).
Si tratta dell’ennesimo libro di Furchì, noto autore di Santa Domenica di Ricadi; il terzo pubblicato dallo stesso Furchì nell’ultimo anno e mezzo con l’editore Vallone (gli altri due sono: “Una vendetta sbagliata” e “Il garibaldino di Brattirò”).
“L’impronta sulla sabbia”
“Descrive le bellezze naturali del luogo e del suo splendido mare – si legge nella quarta di copertina – con delle belle storie che ricordano un passato travagliato ricco di molte cose avvenute che hanno lasciato tanta amarezza e sconforto nella vita di uomini alacri dediti al lavoro e alle famiglie”.
L’incontro culturale vedrà la partecipazione, al tavolo dei relatori, di importanti personalità nell’ambito della cultura locale: Alfonso Del Vecchio, Nicola Tripodi, Pasquale Russo e Franco Saragò.
Modererà l’editore Mario Vallone; conclusioni a cura dell’autore.

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 - 89861 Tropea (VV).