Presepe vivente a Tropea

I Re Magi giunti a cavallo

Il Presepe ha concluso le manifestazioni natalizie tropeane

L’arrivo dei Re Magi - foto Libertino
L’arrivo dei Re Magi - foto Libertino
Presso la parrocchia della SS Annunziata di Tropea, questo pomeriggio, si è svolto il tradizionale presepe vivente. Rinviato a causa delle brutte condizioni metereologiche che nel giorno delle Befana hanno interessato Tropea con fortissime raffiche di vento, l’evento ha visto la partecipazione di numerose persone. Ormai da diversi anni a questa parte un gruppo di generosi parrocchiani, guidati dalla signora Antonella Mussari, allestisce un bellissimo villaggio raffigurante la santa nascita di duemila anni fa.

Questa di domenica, 8 gennaio, è stata la seconda replica del presepe delle feste di natale, la prima si era svolta già nella giornata di Santo Stefano; a tenere tutti con il fiato sospeso questa volta è stata l’attesa per l’arrivo dei Re Magi, giunti sul piazzale della chiesa dell’Annunziata in groppa a tre bellissimi cavalli: Baldassarre, Melchiorre e Gaspare interpretati da Pasquale e Ferdinando Il Grande e da Francesco Mazzitelli, come da tradizione, si sono inchinati davanti alla mangiatoia del Bambinello Gesù portando in dono oro, incenso e mirra.
Ad accogliere i tre giovani principi, la Madonna interpretata da Maria Grazia Bevacqua e da Giovanni Saturno, nel ruolo di San Giuseppe; Antonio Tropeano invece ha interpretato Erode.
Ad affiancare la signora Mussari nel suo infaticabile e generoso lavoro di preparazione del presepe vivente tante altre persone come la signora Romina Mamone, Francesca Accorinti, Diego Zangone, Salvatore La Torre, parenti ed amici. Il Presepe ha concluso le manifestazioni natalizie alla presenza del sindaco Gaetano Vallone e dell’assessore De Vita.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.