Attualità

Tropea: “Arti e Mestieri” tra i portali del Borgo dei Borghi

Storia, arte e tradizione in un percorso culturale

Affascinante gamma di temi trattati nella seconda edizione di “Arti e mestieri”

Storia, arte e tradizione in un percorso culturale tra i portali del Borgo dei Borghi 2021, questa è l’affascinante gamma di temi trattati nella seconda edizione di “Arti e mestieri”, progetto nato da un idea di Andrea Addolorato, presidente di Culture a Confronto e del Gruppo Folk Città di Tropea e, realizzato con il supporto di Antonino D’Aloi, Carmelina Crisafio e Concetta Lorenzo. Quest’anno, nella cornice suggestiva del Natale tropeano, lo storico e archeologo Dario Godano ha accompagnato un gruppo di cittadini desiderosi di conoscere aspetti inediti della tradizione locale da lui narrati, in un percorso che ha visto interpretare dal maestro Pasquale Lorenzo e Salvatore Crimelli la melodia delle zampogne e delle pipite nel portale del palazzo patrizio a fianco l’affaccio “Raf Vallone”, per poi proseguire sotto l’androne del Palazzo Gabrielli con i ragazzi del “Centro di Solidarietà Don Mottola”, protagonisti di una preziosa esposizione di oggetti e utensili di un tempo, accompagnati dalle musiche e dai canti popolari del “Gruppo Folk Città di Tropea”. Nella corte del Palazzo Pelliccia-Cesareo la presidente dell’associazione Asfalantea, Franca Crudo, ha mostrato al pubblico i vari tipi di grani e le farine ricavate con dovizia di antichi saperi in un laboratorio del pane dagli innumerevoli aspetti socio-antropologici, anche questa tappa è stata dilettata dal Gruppo Folk e dal maestro Salvatore Braccio. Nel tempio della Santa Patrona di Tropea e della Diocesi, nella Cattedrale della Vergine di Romania, Don Ignazio Toraldo di Francia ha spiegato il valore eucaristico ed ecumenico del pane, simbolo dell’accoglienza e dell’integrazione per una comunità, seguito da un’incantevole aria lirica natalizia del soprano Gemma Fazzari affiancata dal maestro Franco Arena. Al termine del percorso, sono stati offerti al pubblico zeppole, preparate al momento per gli ospiti, da Antonella Mussari e Antonio Tropeano. Il progetto, patrocinato dal Comune di Tropea, sarà suddiviso in quattro puntate prodotte da “Life Communication” e da Domenico Gareri, trasmesse il 21 e 26 Dicembre e il 2 e 6 Gennaio sui canali social dell’associazione Culture a Confronto, per poi essere incluse in un’unica puntata su TelePadrePio in onda il 9 Gennaio prossimo.

Condividi l'articolo
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)