Un gesto d’amore di giovani volontari per la spiaggia di Parghelia

Una bella iniziativa, un esempio per tutti, una silenziosa battaglia di civiltà per l’ambiente

Andrea, Chiara, Giuseppe, Luca, Lucia, Maria, Matteo e Onofrio hanno deciso di ripulire la spiaggia che, dopo le impressionanti mareggiate delle ultime settimane, era stata invasa dai rifiuti

(Da sinistra) Maria Rossi, Andrea La Ruffa, Chiara Forelli, Lucia La Torre, Matteo Cricelli, Onofrio Barone, Giuseppe Taccone e Luca Barone – foto Marmorato
Luca Barone di Parghelia, Onofrio Barone di Parghelia, Matteo Cricelli di Tropea, Chiara Forelli di Tropea, Andrea La Ruffa di Tropea, Lucia La Torre di Tropea, Maria Rossi di Tropea e Giuseppe Taccone di Parghelia. Sono gli otto ragazzi che hanno deciso proprio oggi, domenica 12 gennaio 2020, di incontrarsi sulla spiaggia di Parghelia per ripulirla dopo che le impressionanti mareggiate delle ultime settimane avevano ricoperto il litorale di rifiuti di plastica, bottiglie di plastica e di vetro, buste, rifiuti ingombranti (ad esempio pneumatici, materiali edili e elettrodomestici ecc.). «Abbiamo deciso di ripulire la spiaggia dai rifiuti – ha spiegato Onofrio Barone – perché pensiamo che il nostro litorale sia un bene prezioso. Non abbiamo fatto nulla di eccezionale – ha concluso Barone – in quanto abbiamo dedicato il nostro tempo libero per aiutare concretamente l’ambiente». Una bella iniziativa, una silenziosa battaglia di civiltà, un gesto d’amore per l’ambiente.

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, Caporedattore e collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.