A lezione di educazione ambientale

Gli alunni della Scuola di Briatico a lezione di educazione ambientale Il circolo Legambiente Ricadi, assieme all’Istituto Comprensivo di Briatico, ha realizzato delle attività di educazione ambientale dedicate ad alcune classi della scuola secondaria di primo grado Nell’ambito della campagna Spiagge e Fondali Puliti, il circolo Legambiente Ricadi, assieme all’Istituto Comprensivo di Briatico, ha realizzato […]

Cherif Karamoko, calciatore venuto col barcone

Una storia di calcio e soprattutto di vita. Cherif Karamoko, 19 anni, ha esordito in Serie B l’11 maggio: Padova-Livorno 1-1. Nel gennaio 2017 aveva rischiato di annegare nel Mediterraneo: “Sono rimasto quattro ore appeso alla boa del barcone che si era aperto, mio fratello è morto”. Deve tutto a quel fratello: “Mi ha portato via dalla guerra della Guinea, dopo che avevano ucciso mio padre, un imam”. Il fratello gli ha pagato il viaggio di nove mesi per l’Italia: “Dedicherò a lui tutto quello che riuscirò a fare”. Intanto in questi due anni il ragazzo ha imparato un buonissimo italiano, si è preso la licenza media e ha frequentato con profitto un corso di informatica. Chissà quale carriera farà… ma certamente saprà imporsi nella vita anche senza approdare in serie A.