I ministranti della diocesi sui passi di Don Mottola

A Tropea la giornata diocesana dei ministranti Vince La “campana del Ministrante”, il gruppo della parrocchia della Cattedrale di Mileto Mercoledì 12 giugno 2019, accanto ai turisti che già affollano non solo le spiagge ma anche le vie della nostra Città, centinaia di bambini e di ragazzi festanti hanno visitato Tropea per vivere insieme la […]

L’ultimatum del vescovo alla Fondazione “Natuzza Evolo”

Chiesta in comodato d’uso la “La Grande Chiesa” Il Vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea, monsignor Luigi Renzo, invia una lettera aperta all’ente morale di Paravati e ai cenacoli di preghiera E’ da più tempo ormai che viene pressantemente invocata la CONSACRAZIONE e la conseguente APERTURA al culto della CHIESA “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”, di […]

Iniziative sul tema ambientale portate avanti dalla Pro Loco

Drapia domenica 16 giugno 2019 dalle ore 8:45 Il Comune organizza una giornata di sensibilizzazione ambientale ed un intervento di pulizia del territorio La Pro Loco Drapia, con la collaborazione del WWF O.A. Vibo Valentia ed il Patrocinio del Comune di Drapia organizza, domenica 16 giugno, una giornata di sensibilizzazione ambientale ed un intervento di […]

Un grande Beato, finora di fatto

Lo scorso 8 giugno 2019 a Cracovia, Polonia, il cardinale Angelo Becciu, prefetto della Congregazione delle cause dei santi ha proclamato la beatificazioe “equipollente” di Michal Giedrojc (1420-1485) vissuto nel felice secolo di Cracovia». Sempre all’ultimo posto, non aveva qualità fisiche, era claudicante, tanto da dover usare un bastone, e con una statura inferiore alla norma. All’apparenza niente attirava in lui, ma quello che gli mancava all’esterno, lo arricchiva all’interno. Possedeva un tesoro di grazia e un’intensa vita spirituale che lo portarono a raggiungere le vette dell’unione con Dio. E i fedeli cominciarono ad amarlo e a venerarlo “di fatto”. Ora è Beato a tutti gli effetti.