L’edilizia Rurale del Poro

Al centro del dibattito le antiche masserie del Poro

Convegno di Legambiente a Zungri

Il logo di Legambiente

Sabato 22 ottobre alle ore 17 la sala consiliare del Municipio di Zungri ospiterà il convegno “L’edilizia Rurale del Poro”, promosso ed organizzato dai Circoli Legambiente di Ricadi e di Vibo. L’iniziativa nasce nell’ambito di “CAraLABRIA – Carovana delle qualità e delle bellezze”, campagna itinerante di Legambiente volta ad esaltare le caratteristiche ambientali e territoriali della Calabria, nonché i fattori di interesse nascosti della nostra regione.
Al centro del dibattito saranno le antiche strutture abitative e le masserie del Poro, la cui tutela, valorizzazione e ristrutturazione verranno discusse dai partecipanti in un incontro che si preannuncia ricco di spunti socioculturali.
I lavori verranno aperti dal Sindaco di Zungri, Franco Galati, cui seguirà una relazione introduttiva di Franco Saragò, responsabile di Legambiente Ricadi. Alla riunione parteciperanno anche il Presidente della Provincia di Vibo Valentia, Francesco De Nisi, i Consiglieri Regionali Ottavio Bruni e Alfonsino Grillo, il Professor Rosario Chimirri, esperto di riqualificazione urbana e paesaggio dell’Università della Calabria, il Dottor Antonio Varrà, specialista in Scienze Turistiche, i sindaci e gli amministratori del comprensorio del Poro, i presidenti degli ordini professionali interessati dal tema, i rappresentanti delle Associazioni Agricole Cia, Coldiretti e Confagricoltura ed il responsabile dell’Agenzia del Territorio. Gli interventi verranno chiusi dall’Architetto Sandro Polci, Presidente del Comitato Scientifico di Legambiente nazionale.
«Con l’incontro di sabato prossimo a Zungri – ha dichiarato Franco Saragò – vogliamo accendere i riflettori su un’area di particolare pregio e su un paesaggio architettonico di grande interesse che rischia di scomparire portando via un’importante testimonianza della nostra cultura contadina. L’iniziativa vuole essere l’occasione per mettere assieme le varie professionalità e competenze al fine di disegnare un percorso comune e condiviso che porti, in maniera concreta, alla salvaguardia e alla valorizzazione di un patrimonio apprezzato da molti e che, certamente, potrebbe rappresentare un sicuro rilancio per il comprensorio».

Condividi l'articolo
Alessandro Stella
Alessandro Stella
Scrittore, ha pubblicato i romanzi "La donna di Susa" e "Il pianto del monachello" per Pellegrini editore. Collaboratore della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.