“Strumenti di democrazia partecipata nello statuto di Tropea”

Domenica 29 aprile 2018 al Palazzo Santa Chiara in Largo Ruffa Proseguono nella città di Tropea i seminari dei #TropeaniGuerrieri inaugurati dalla Deputata tropeana Dalila Nesci Dopo i primi due appuntamenti, con il Prof. Marco Guzzi a febbraio sulla “Democrazia Reale” (qui il video completo) e con le consigliere M5s di Amantea, Menichino e Sicoli, […]

Vibo, validi gli esami di Catania

“Assolti perché il fatto non sussiste”. Con queste parole gli avvocati Fabio Mirenzio e Sidney Arena (nella foto), foro di Vibo Valentia, in questo ore hanno informato gli studenti vibonesi, da loro assisiti, dell’esito del processo a loro carico, in ordine agli esami ed diplomi conseguiti a Catania ed a loro contestati. In particolare, molti ricorderanno, che era nell’uso di alcune scuole private, indicare agli studenti di trasferire la propria residenza nel Comune siciliano in modo da essere ammessi a sostenere gli esami scolastici presso determinati istituti paritari del luogo.

È veramente ora di dire basta

È veramente ora di dire basta. Attendiamo che qualcuno ci lasci la pelle in Calabria per adottare qualche serio provvedimento? La notizia di oggi, dell’ennesima intimidazione (dopo quella tra gli altri a Comito Calabria Ora, a Giacoia Rai3) questa volta al Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria Giuseppe Soluri, fa veramente riflettere e soprattutto ci indigna profondamente.

Uno staff giovane e motivato

In una affollata conferenza stampa Vincenzo De Pinto si è presentato alla città dove disputerà il 65esimo campionato di pallavolo maschile di A1 2010 – 2011 alle dipendenze del patron Pippo Callipo.
Il titolato tecnico pugliese che nel suo palmares vanta anche la direzione della nazionale spagnola e la vittoria a Perugia della Europe Challange, porterà in Calabria il suo modo di fare con obiettivi ambiziosi: aprire un ciclo.