La pacifica armata della preghiera

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

La pacifica armata della preghiera.

– Un fenomeno in crescita! – E’ la Rete mondiale di preghiera (una volta si chiamava Apostolato della preghiera, AdP) alla quale il Papa affida le intenzioni mensili di preghiera, coinvolgendo in questa iniziativa tutto il globo.
– Il Papa affida ogni mese alla sua Rete Mondiale di Preghiera, l’Apostolato della Preghiera, le intenzioni che esprimono le sue grandi preoccupazioni per l’umanità e per la missione della Chiesa.
– La sua intenzione di preghiera mensile universale è una chiamata rivolta al mondo per trasformare la nostra preghiera in “gesti concreti”. Ogni anno c’è un piano di preghiera organizzata per mobilitare tutti gli aderenti ogni mese a unirsi nella preghiera e nell’azione per costruire un mondo più umano e solidale. – Se qualcuno si pone la domanda: “E io come posso pregare? per chi debbo pregare?” il piano annuale di preghiera lo inviterà concretamente.

Intenzioni di preghiera del Santo Padre affidate alla sua Rete Mondiale di Preghiera
per l’anno 2020

(Sul sito web “Rete mondiale di preghiera” si trovano chiari sussidi (testi e video) per condividere ulteriormente preghiera e azione).

Gennaio
♦ Intenzione di preghiera per l’evangelizzazione ‐ Promozione della pace nel mondo
Preghiamo affinché i cristiani, coloro che seguono le altre religioni e le persone di buona volontà promuovano la pace e la giustizia nel mondo.

Febbraio
♦ Intenzione di preghiera universale ‐ Ascoltare le grida dei migranti
Preghiamo affinché il clamore dei fratelli migranti, caduti nelle mani di trafficanti senza scrupoli, sia ascoltato e considerato.

Marzo
Intenzione di preghiera per l’evangelizzazione – I cattolici in Cina
Preghiamo affinché la Chiesa in Cina perseveri nella fedeltà al Vangelo e cresca nell’unità.

Aprile
♦ Intenzione di preghiera universale ‐ Liberazione dalle dipendenze
Preghiamo affinché tutte le persone sotto l’influenza delle dipendenze siano ben aiutate e accompagnate.

Maggio
♦ Intenzione di preghiera per l’evangelizzazione – Per i diaconi
Preghiamo affinché i diaconi, fedeli al servizio della Parola e dei poveri, siano un segno vivificante per tutta la Chiesa.

Giugno
♦ Intenzione di preghiera per l’evangelizzazione – Il cammino del cuore
Preghiamo affinché coloro che soffrono trovino percorsi di vita, lasciandosi toccare dal Cuore di Gesù.

Luglio
♦ Intenzione di preghiera universale – Le nostre famiglie
Preghiamo affinché le famiglie di oggi siano accompagnate con amore, rispetto e consiglio.

Agosto
♦ Intenzione di preghiera universale – Il mondo del mare
Preghiamo per tutte le persone che lavorano e vivono del mare, compresi marinai, pescatori e le loro famiglie.

Settembre
♦ Intenzione di preghiera universale – Rispetto per le risorse del pianeta
Preghiamo affinché le risorse del pianeta non vengano saccheggiate, ma condivise in modo equo e rispettoso.

Ottobre
♦ Intenzione di preghiera per l’evangelizzazione – La missione dei laici nella Chiesa
Preghiamo affinché, in virtù del battesimo, i fedeli laici, specialmente le donne, partecipino maggiormente nelle istituzioni di responsabilità della Chiesa.

Novembre
♦ Intenzione di preghiera universale – L’intelligenza artificiale
Preghiamo affinché il progresso della robotica e dell’intelligenza artificiale sia sempre al servizio dell’essere umano.

Dicembre
♦ Intenzione di preghiera per l’evangelizzazione – Per una vita di preghiera
Preghiamo affinché la nostra relazione personale con Gesù Cristo sia nutrita dalla Parola di Dio e da una vita di preghiera.

Il Papa affida ogni mese alla sua Rete Mondiale di Preghiera (già Apostolato della Preghiera, AdP), le intenzioni che esprimono le sue grandi preoccupazioni per l’umanità e per la missione della Chiesa. – La sua intenzione di preghiera mensile universale è una chiamata rivolta al mondo per trasformare la nostra preghiera in “gesti concreti”. Se qualcuno si pone la domanda: “E io come posso pregare? per chi debbo pregare?” il piano annuale di preghiera lo inviterà concretamente. E’ un fenomeno in crescita, Si può (e si deve) pregare per tutti.

 

Condividi l'articolo