Le iniziative per il Centenario del Comune di Zaccanopoli

Il sindaco Caparra: «Un momento importante che deve rafforzare il senso di appartenenza»

Nella Gazzetta ufficiale numero 298 di giovedì 19 dicembre 1918 la Legge “N. 1712 che distacca dal comune di Parghelia la frazione di Zaccanopoli e la costituisce in Comune autonomo”

Consiglio comunale straordinario per festeggiare con i cittadini di Zaccanopoli la ricorrenza – foto Marmorato

Nella Gazzetta ufficiale numero 298 di giovedì 19 dicembre 1918 la Legge “N. 1712 che distacca dal comune di Parghelia la frazione di Zaccanopoli e la costituisce in Comune autonomo”.
Non sono solo numeri: è storia. Cento anni, un secolo, una vita. Il sindaco Pasquale Caparra – confermato per il secondo mandato nel maggio 2015 (era già stato eletto il 31 marzo 2010) – proprio nel giorno del Centenario (19/12/2018) ha convocato un Consiglio comunale straordinario per festeggiare con i cittadini di Zaccanopoli questa ricorrenza, e ascoltare eventuali proposte in vista delle manifestazioni che si svolgeranno nel corso delle feste natalizie.

Gazzetta ufficiale numero 298 di giovedì 19 dicembre 1918

Nel programma degli eventi, ancora da definire, è prevista l’esibizione della Banda musicale di Zaccanopoli “San Francesco di Paola” diretta dal maestro e direttore artistico Franco Potenzoni, la proiezione del docu-film realizzato dal fotografo e fotoreporter Saverio Caracciolo e l’esibizione dell’orchestra “Tirrenium” diretta dal maestro Maurizio Managò.
Le manifestazioni si concluderanno per la fine di gennaio con l’inaugurazione del Palazzo Municipale e quindi con l’intitolazione all’Avvocato Commendatore Pasquale Bonavina, che è stato il primo sindaco di Zaccanopoli.
La casa comunale, infatti, era stata sottoposta ad un intervento di miglioramento sismico e il Consiglio comunale straordinario si è tenuto nel “Centro Polifunzionale” inaugurato il 1° agosto del 2015 dallo stesso Caparra. Il nome dato al Centro è ”Provando, riprovando” ed è legato alle attività laboratoriali.
Il Centro Polifunzionale ha una sala conferenze, una biblioteca, intitolata al prof. di Zaccanopoli Giuseppe Comerci, studioso e storico della letteratura latina, una sala per la Banda musicale di Zaccanopoli e un’altra sala come sede per le Associazioni. In conclusione del suo intervento, il sindaco Caparra ha detto: «Speriamo che in queste settimane possiamo avere momenti di confronto sereno e costruttivo con la comunità».

 

 

Al consiglio comunale straordinario hanno preso parte, tra gli altri, oltre al primo cittadino Pasquale Caparra, il segretario comunale, Dr. Vincenzo Calzone, il vicesindaco Francesco Mario Ventrice, l’assessore Rosalba Auteri e i consiglieri di Maggioranza Carmelo Mazzitelli, Immacolata Mazzeo e Rosanna Mazzeo.

 

Di seguito il video del consiglio comunale straordinario di Zaccanopoli con le dichiarazioni del sindaco Pasquale Caparra.

 

 

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, Caporedattore e collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.