“Mediterranea Sound Festival”

Una serata davvero riuscita

“Galleria del suono” i vincitori della la prima edizione

I vincitori “Galleria del suono”

Sono stati i catanzaresi “Galleria del suono” a vincere la prima edizione del “Mediterranea Sound Festival”, organizzato in maniera impeccabile dall’Associazione Eleutheria a San Costantino di Briatico (VV). Una serata davvero riuscita, dove tutto si è svolto nel migliore dei modi con l’armonia e il piacere di stare insieme per fare musica a prescindere dalla competizione, che poi ha premiato anche i Mr.Connecticut, provenienti invece da Taurianova. Non è stato facile per la giuria assegnare la vittoria, in ogni caso ai primi è stato assicurato un intero mese di passaggio on air sulle frequenze di Radio Azzurra, mentre i secondi (premio della critica), andranno a saggiare le loro potenzialità suonando al prestigioso Meeting delle etichette indipendenti che si svolgerà a Faenza alla fine di novembre. Galleria del suono, ha un suono fresco e vivace: il gruppo si è costituito di recente ma la passione è sempre capace di fare piccoli miracoli, visto il buon livello di amalgama che già li contraddistingue. Coerente anche la scelta delle cover con brani (a dire il vero impegnativi) di Domenico Modugno e Vasco Rossi. Ancora più originale la scelta dei Mr.Connecticut con una rilettura anticonvenzionale dal repertorio dei Cure e una soffice ballata degli Ardecore.Buoni anche i set degli Opera, (un gospel dalle varie influenze) e gli energici Jungle Tribe. Per molti di loro il palco del Mediterranea Festival ha costituito una sorta di biglietto da visita per quella che si auspica sarà il prosieguo di una brillante carriera. A supporto dell’iniziativa ci sono stati gli applauditi set di Peppe Voltarelli, che ormai ha raggiunto lo status permanente di mattatore in scena e che ha appena annunciato una tourneè autunnale fra la Germania, il Canada e l’Argentina e i gli originali Nuju,che si sono poi uniti nella festosa jam finale. Una grande soddisfazione per i ragazzi dell’associazione che hanno lavorato alla ottima riuscita di questo evento per tutta l’estate con il coordinamento della presidentessa Stefania Aprile: “E’ andato tutto nel migliore dei modi-sottolinea-,e per questo voglio ringraziare, il pubblico, sponsor e soggetti istituzionali e tutti quelli che a vario titolo ci hanno permesso di effettuare questo evento, di cui speriamo presto riuscire ad annunciare la prossima edizione e successiva, stabile, calendarizzazione. La nostra associazione si preoccupa anche di altri momenti di svago o socializzazione nel territorio, che cercheremo di ampliare ulteriormente, faremo del Mediterranea Sound Fest, destinato ai gruppi emergenti della scena musicale calabrese, il nostro fiore all’occhiello.”

Condividi l'articolo