C’è sempre un bene maggiore

Ciò che Dio dispone è per il nostro bene… E’ dura per l’uomo (anche di oggi) accogliere con fiducia questa affermazione: preferisce più l’analisi della sua intelligenza per dimostrare che non è vero. Eppure Dio sta dalla nostra parte e combatte per noi. – Papa Francesco afferma che la pandemia del coronavirus non è un castigo di Dio, ma è la realtà stessa che geme e si ribella. Essa indubbiamente ha aiutato a vedere molte cose in una nuova luce e il Papa augura che un così grande dolore non sia inutile: occorre un salto verso un nuovo modo di vivere e scoprire che abbiamo bisogno gli uni degli altri, affinché l’umanità rinasca con tutti i volti, tutte le mani e tutte le voci, al di là delle frontiere che abbiamo creato.