Cultura e Società

ANCHE IL MONDO DELLA MODA HA SUBITO PROFONDI CAMBIEMENTI

Gli irrinunciabili: Sneakers, Felpe con cappuccio, Leggings La comodità che va di moda: tre capi d’abbigliamento oggi imprescindibili In questo anno di pandemia mondiale ed emergenza sanitaria anche il mondo della moda ha subito profondi cambiamenti. Sicuramente le maison di tutto il mondo hanno cercato di reinventarsi, adattando e rinnovando i propri capi per le […]

Fede e dintorni

Bella storia di solidarietà per coronavirus

Bella storia di solidarietà per coronavirus. Matteo i fa ricoverare con lo zio down, malato Covid: «Non volevo lasciarlo solo» – Le sorprese dell’amore non finiscono mai. Permesso concesso “in via eccezionale”. Ma tale da suscitare la nostra ammirazione la gioia per il lieto fine della storia culminata nella guarigione. “Ero ammalato e siete venuti a visitarmi” dice Gesù nel Vangelo. In questa storia c’è di più. E dove sovrabbonda l’amore, sovrabbonda anche la grazia del Signore.- “Venite, benedetti del Padre mio”.

Fede e dintorni

Cristo nostro Re

La solennità di Cristo Re, celebrata in questa ultima domenica del Tempo Ordinario, chiude il ciclo liturgico A. Domenica prossima con l’Avvento ripartirà il ciclo B. Il centro di tutto l’anno liturgico rimane Cristo, celebrato nel mistero del Natale, della Pasqua e poi della Chiesa che inizia il suo cammino a Pentecoste. La Madonna e i Santi fanno corona a Cristo, unico Mediatore e Salvatore, e rendono in maniera visibile che il mistero di Cristo si compie anche in noi.

Fede e dintorni

La conversione di Giuni Russo

La celebre cantante italiana Giuni Russo (1951-2004) incontrò l’esperienza cristiana attraverso le parole di Santa Teresa D’Avila. Diceva: «Non so che cosa voglia Teresa da me, però so che quella donna dice la verità. Ho trovato in Teresa la chiave per aprire le porte. Credo di aver capito che Teresa ci aiuta a conoscere Gesù». Giuni Russo convertita. Il mondo dello spettacolo stenta a crederci e si stringe nelle spalle, le rende sempre più difficile l’accesso alle competizioni canore, le case discografiche non gradiscono i suoi messaggi spirituali. Poi arriva il cancro, che vie con una forte drammaticità fino all’accettazione della malattia e all’offerta a Dio della sua vita. – La sue canzoni, dense di spiritualità, possono essere una buona terapia per quanti stanno cedendo alla depressione causata dalla pandemia del Covid-19 in corso.

Fede e dintorni

L’ospedale dei Santi

L’Ospedale degli Incurabili di Napoli, glorioso tesoro architettonico, è considerato l’unico ospedale al mondo in funzione da oltre 500 anni. Ha garantito sostegno, sollievo e speranza a chi veniva colpito da malattie gravi o difficili da curare, divenendo un complesso medico, punto di riferimento per il Sud Italia e l’Europa intera. – Nel corso della sua storia si sono alternati medici di professione e operatori di misericordia di varia provenienza al servizio dei malati. Ben 33 di essi sono diventati santi o beati, tra cui san Giuseppe Moscato, SAlfonso de Liguori, il Beato Gennaro Sarnelli, Santa Giovanna Antida. Per questo, è noto anche come Ospedale dei Santi. – Il prossimo 10 ottobre 2021 avverrà la beatificazione della venerabile Maria Lorenza Longo, fondatrice dell’ospedale Incurabili di Napoli e delle monache cappuccine sparse in tutto il mondo.

Fede e dintorni

Il coraggio di sperimentare

Nella parabola dei talenti, Gesù ha ammonito di non fare come il servo “malvagio e infingardo” che non ha fatto quanto doveva: mettere a frutto il talento ricevuto. Egli aveva una falsa immagine del padrone (di Dio) e il peggio era che non lo amava. La paura nei confronti del padrone l’ha paralizzato ed ha agito in modo maldestro, senza assumersi nessun rischio. Così ha sotterrato il suo talento. – Invece Dio si aspetta da noi una risposta gioiosa, un impegno che proviene dall’amore e dalla nostra prontezza ad assumere rischi e ad affrontare difficoltà. Bisogna avere il coraggio di sperimentare: gli uomini comuni guardano le cose nuove con occhio vecchio; ma l’uomo creativo osserva le cose vecchie con occhio e spirito nuovo.

Cultura e Società Politica

I calabresi meritano una sanità pubblica

I calabresi non vogliono più essere lottizzati o, per meglio dire, commissariati dalla vecchia politica Gino Strada insieme ai tanti professionisti sanitari della nostra regione, saprà rifondare la sanità calabrese quando il Governo lo nominerà commissario I calabresi meritano una sanità pubblica che garantisca loro il diritto di curarsi, basata sull’equità, sulla qualità e sulla […]

Fede e dintorni

Scoraggiamento? Assolutamente no

– Questa lunga pandemia che stiamo vivendo, oltre alle vittime che si sta portando via, sta seminando un senso di sgomento e di scoraggiamento. – Per noi umani è molto facile scoraggiarci.Dopo aver tentato di resistere alle sventure e ai guai della vita, dopo essere caduti più volte nello stesso  peccato o in altro comportamento improprio, alziamo bandiera bianca e ci arrendiamo. – Ma non intenzione di Dio che ci scoraggiamo. Se Egli ci ha creati e chiamati, Egli è fedele e porterà a termine l’opera iniziata: alla felicità senza fine: occorrono però gli strumenti buoni: fede, speranza e carità.

Cultura e Società

Tanta l’amarezza per esclusione dal progetto

“Alle dieci città finaliste dico brave” “Il mio sentimento di profonda gratitudine a tutti quelli che si sono uniti nella condivisione di un’idea” Tanta l’amarezza prodotta dall’esclusione del Progetto di Tropea dalle dieci finaliste nella selezione della città “Capitale Italiana della Cultura 2022”. A presentare i loro dossiers alla giuria, in audizione pubblica, saranno, infatti: […]

Cultura e Società Politica

Parla il Dr. Tino Mazzitelli

“I commissari che si sono alternati nel tempo hanno ingigantito i danni” “In Calabria siamo governati da persone sintonizzate su una frequenza che si colloca a una distanza siderale dalla realtà” Siamo senza parole e, soprattutto, ci rendiamo conto che in Calabria siamo governati da persone sintonizzate su una frequenza che si colloca a una […]

Cultura e Società

E’ stato bello sognare…

Capitale Italiana della Cultura 2022: ecco le 10 finaliste Il ministero dei Beni culturali ha comunicato l’elenco delle dieci finaliste fra cui sarà selezionata la Capitale italiana della Cultura 2022. La scelta avverrà dopo le audizioni pubbliche in programma il 14 e 15 gennaio. Ecco le finaliste: L’Aquila, Pieve Di Soligo (Treviso), Procida (Napoli), Taranto, […]

Cultura e Società

Tropea sempre più eco-friendly

L’operazione di prelievo della bici verrà gestita direttamente dall’app scaricabile gratuitamente L’amministrazione comunale, grazie ad un contributo statale (circa € 41mila per quattro annualità), ha dato il via ad un progetto di sharing mobility