Gravi criticità “La mala depurazione”

Il problema della mala depurazione è anche diretta conseguenza del disordine urbanistico e degli abusi edilizi molto spesso legalizzati e dall’eccessiva urbanizzazione della costa, uno dei mali peggiori del territorio vibonese. Nonostante tutto si continua ad edificare anche in aree non urbanizzate e prive di sistema fognario alimentando una spirale senza fine.

La deputata Nesci nell’aula del consiglio di Reggio

«Il consiglio regionale della Calabria e tutta la politica di qui devono agire con chiarezza e forza per l’uscita dal commissariamento nella sanità». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, presente al consiglio regionale calabrese sul piano di rientro dal disavanzo sanitario.