Coronavirus, il responsabile dell’epidemia

Vademecum con i consigli dell’Istituto nazionale di malattie infettive Spallanzani Il coronavirus, responsabile dell’epidemia di infezione polmonare in Cina è stato isolato lo scorso 7 gennaio: la sua “azione” di contagio avviene in larga misura attraverso contatti ravvicinati con un soggetto infetto, ma alcune misure possono aiutare a prevenirne la trasmissione. Covid-19 è il nome […]

Un testamento di amore per le vittime del coronavirus

Li Wen Liang, cristiano, è il coraggioso medico che denunciò il terribile virus, che fu arrestato e poi una volta rilasciato ha consumato la sua vita quale vittima sacrificale del coronavirus. Per primo ne comprese la gravità. e venne perseguitato dalle autorità per aver lanciato l’allarme sui pericoli”. – Venne arrestato e poi rilasciato, prendendosi sempre cura dei pazienti fino a quando anche lui non è stato infettato. – E’ morto la mattina presto del 7 febbraio, lasciando la moglie, anch’essa infettata dal coronavirus (oltre che incinta di 8 mesi del loro secondo figlio). A tutti lascia il suo straordinario testamento spirituale: un eroe? piuttosto un santo!