Il passato che non passa

La riflessione del Dr. Tino Mazzitelli, ex sindaco di Zungri ed ex Direttore sanitario P.O. Tropea “Io credo, al pari di una grande moltitudine di altre persone, che la nostra non diventerà mai una democrazia moderna e compiuta finché non chiuderà definitivamente i conti con un passato morto, ma non ancora sepolto” Io penso, e […]

Gesù prima di tutto

Gesù è esigente con i suoi discepoli: nulla devono anteporre a lui. Nulla può essere anteposto all’amore per Gesù Cristo. Lui è l’unico Maestro e va amato più di ogni altra cosa, benché buona e preziosa. – Anche i legami familiari devono passare in second’ordine, e questo vale per tutti quelli che vogliono essere suoi discepoli: “Chi non prende la croce non è degno di me”. – Come i discepoli di allora, per seguire Gesù anche noi dobbiamo passare per la porta stretta. – Ma certamente chi lo segue non perderà la sua ricompensa. Chi perde la vita per Gesù, la salverà in eterno.