Royal Casinò, la procura indaga

Aria pesante a Tropea, dopo l’esplosione dell’altra notte che ha letteralmente polverizzato, in pieno centro, il bar Royal Casinò e un altro locale ad esso adiacente. Quattro famiglie sono state evacuate da una palazzina sulla quale sono in corso verifiche di statiticità. Al momento lo stabile è off-limits, mentre la strada, per questioni di sicurezza, è stata delimitata e chiusa al transito di mezzi e persone. Rimangono lungo la via le lamiere carbonizzate e contorte di una decina di autovetture, che la sera dell’esplosione erano parcheggiate nei pressi del bar. Dopo il frastuono provocato dalle tre deflagrazioni il fuoco, proveniente dal pian terreno, ha iniziato a salire e a raggiungere il secondo piano, mentre la colonna di fumo che si innalzava sopra i tetti della città era visibile, nonostante l’oscurità della notte, anche da alcune zone del vicino centro di Parghelia. Ben tre automezzi dei Vigili del Fuoco ci hanno messo oltre un’ora per domare quel rogo impressionante. Notte da incubo, le cui ferite sono ben visibili nel day after, tra la paura dei residenti e l’odore acre che ha impregnato l’aria.

Video-intervista di Antonio Simonelli

In occasione della registrazione di una video-intervista per il sito www.tropeaedintorni.it, abbiamo incontrato Tonino Simonelli. Fondatore e referente del movimento “Calabresi Autonomisti Liberi”, ha deciso di scendere in campo in prospettiva delle elezioni comunali: ‹‹Abbiamo visto che nulla di nuovo si proponeva.

Video-intervista con Tonino Simonelli

Il video dell’intervista Il suo movimento guarda al futuro della città Ciò che intende esprimere chiaramente Simonelli è che il suo movimento guarda al futuro della città e delle prossime generazioni. Ma non sfugge allo stesso Simonelli, quanto accaduto fino ad adesso a Tropea che -nei fatti- è stata condannata al dissesto economico. Esprime innanzitutto […]

Repice parla ai nostri lettori

Con la video candidatura del professor De Luca, poi ritirata in occasione dell’incontro organizzato dall’Atos, avevamo aperto un nuovo filone per l’informazione in città. Oggi, grazie a questo nuovo video, i nostri lettori avranno l’opportunità di ascoltare e vedere, in anteprima, uno dei candidati a sindaco del Comune di Tropea che parla ai nostri microfoni e davanti alla nostra telecamera. Adolfo Repice parla a tutti i cittadini e di certo al suo video ne seguiranno altri. Tutti i protagonisti della campagna elettorale potranno infatti recarsi presso la redazione del giornale e concordare un appuntamento per registrare un video comizio.