“Paisi chi vai”, il nuovo disco della band Etno Pathos

La presentazione a Tropea il 6 settembre alle ore 22:00 in piazza Vittorio Veneto La particolarità del disco è la riscoperta di un luogo diverso in ognuno dei 10 brani; l’eterogeneità dei borghi calabresi incontra il piacere di percorrere le mura degli stessi luoghi anche solo per pochi attimi Il gruppo musicale Etno Pathos è […]

La leggenda di Eva e di Gesù Bambino

Il peccato originale mise l’uomo (Adamo) e la donna (Eva) di fronte a Dio non più come sue creature, ma come suoi “concorrenti”: essi accolsero la tentazione di diventare come Lui. Ma poi i loro occhi si aprirono e scoprirono di essere “nudi”, spogliati della grazia divina e diventati “brutti”. – Dio non li volle perdere e decise una grande invenzione d’Amore: mandare il suo Figlio tra gli uomini ad insegnare come essere figli. La liturgia, pensando al grande amore di Dio per l’umanità, canta nella notte del Sabato Santo: “«Davvero era necessario il peccato di Adamo, che è stato distrutto con la morte del Cristo. Felice colpa, che meritò di avere un così grande Redentore!» – Così l’uomo redento rinasce e diventa più bello.