Per non ridurci ad essere farisei

Gesù ancora oggi ammonisce in particolare gli “uomini religiosi”, cioè quei credenti che a causa della loro osservanza e pratica religiosa si convincono in cuor loro di essere giusti di fronte a Dio e finiscono per disprezzare gli altri. Gesù ammoniva i farisei: “Voi siete quelli che si ritengono giusti davanti agli uomini, ma Dio conosce i vostri cuori: ciò che tra gli uomini viene esaltato, davanti a Dio è cosa abominevole” (Lc 16,15). L’uomo guarda l’apparenza, il Signore guarda il cuore. Eppure, ancora oggi, com’è facile rimanere intrappolati in atteggiamenti da fariseo!

Il cosmonauta Gennadij Ivanovič Padalka a Tropea

L’incontro il 2 settembre alle ore 21:00 in piazza Ercole Con 879 giorni tra le stelle è il cosmonauta con maggiore tempo trascorso nello spazio. Vi riproponiamo l’articolo pubblicato l’11 novembre 2018…Padalka è rimasto incantato dalle bellezze della nostra costa, anche grazie alla disponibilità dell’amico tropeano Capitan Paolo Calamita   Il cosmonauta russo Gennadij Ivanovič […]

Macrì replica “all’aggressiva propaganda di Piserà”

“Ad invocare troppo spesso le ruspe si rischia di esserne travolti!” Il Sindaco di Tropea, Giovanni Macrì, replica “all’aggressiva propaganda mistificatoria del Piserà” Replicare all’aggressiva propaganda mistificatoria del Piserà è una grande  e grave perdita di prezioso tempo alla quale, tuttavia, non posso più sottrarmi in quanto le sue ultime, infelici dichiarazioni hanno decisamente oltrepassato […]

Simonelli Pasquale si è spento serenamente

La redazione di tropeaedintorni.it e gli amici si stringono intorno ai familiari I funerali si svolgeranno a Tropea, domenica 1 settembre 2019, presso la Chiesa della Madonna del Carmine alle ore 16:30  

Il duo Concertistico violino e fisarmonica Naydenova-Rizzo

Tropea, primo settembre 2019 alle ore 20:00 presso Bottega La Munizione Fautori della serata l’Associazione “La Divina Tropea” del presidente Paolo Compagnino e l’Amministrazione comunale “Dalla Classica al Tango argentino”: questo il titolo del concerto in programma alle 20:00 con protagonista Kameliya Naydenova, affermata violinista internazionale e docente al conservatorio di Potenza, conosciuta ed amata […]

L’angelo dei disabili mentali del Sudafrica

Straordinaria è la storia di Domitilla Rota, l’angelo dei disabili mentali del Sudafrica, vissuta insieme al marito Daniel Hyams incontrato nel bergamasco quando era un giovane soldato sudafricano in fuga. Insieme diedero vita a centri per la cura e l’assistenza ai minori e a disabili mentali. Alla loro opera è stata riconosciuta la dimensione sociale e spirituale dall’allora presidente sudafricano Nelson Mandela. Domitilla soleva dire che ognuno di noi è chiamato ad essere le mani di Gesù. Un’opera che ha messo al centro la sacralità della vita, fiore coltivato nella Casa del piccolo Eden, dove cura e accompagnamento diventano amore e speranza. Domitilla, ora, è in cammino verso la beatificazione.

Nel centro storico di Tropea la II edizione di “Piazze Letterarie”

Domenica 1 settembre 2019 a partire dalle ore 21:30 fino alle ore 23:30 “Piazze Letterarie”, manifestazione voluta e ideata dall’associazione storico culturale Libertas Domenica 1 settembre si svolgerà nel centro storico di Tropea la seconda edizione di “Piazze Letterarie”, manifestazione voluta e ideata dall’associazione storico culturale Libertas, che nella sua prima edizione nel 2017 ha […]

L’amore per i poveri guarisce

Tristezza, depressione e noia caratterizano la vita di tante persone, anche giovani, perché non riescono a trovare un senso vero alla loro vita. E finisce col diventare una malattia difficile da curare. Occorre impegnarsi ad aiutare queste persone in difficoltà a ritrovare il gusto della vita e la gioia di donarsi agli altri. Il volontariato nel bene è una grande possibilità di ritrovare ciò che si era perduto. Chi si impegna a dare gioia agli altri, riceve in pienezza la gioia della vita.

«Tropea non versa in uno stato di abbandono e degrado»

AssCom, As.Al.T e OspitiAmo Tropea: «L’intervento di Piserà non può che risultare sterile e dannoso» «È doveroso da parte degli operatori economici della città, riconoscere i meriti e l’attenzione che l’Amministrazione in carica ha rivolto proprio al decoro urbano; a tal proposito ricordiamo le ordinanze sindacali riguardanti la raccolta differenziata, il plastic free, il divieto […]

Santa Monica, una mamma di riferimento

Santa Monica fu una mamma discreta, tenace, che seppe soffrire e attendere che il figlio aprisse gli occhi e camminasse con i propri piedi sulle strade di Dio. – Avere una mamma santa è più che avere una mamma “per amica”. E non pare esagerato l’accostamento che lo stesso S. Agostino fa vedendo nella mamma quasi una icona della Chiesa di Dio che veglia sui suoi figli, soffre per loro e prega per la loro salvezza.

Tropea, decoro urbano: Piserà attacca Macrì

Il comunicato Stampa del referente Lega di Salvini «Attualmente, per esempio, Viale Stazione, principale strada d’accesso a Tropea, appare sfigurata da cespugli incolti, così come molte altre zone e, in particolare, il parcheggio di Rocca Nettuno» Com’è opportuno ricordare, l’Amministrazione Comunale targata «Forza Tropea», con a capo il Sindaco Giovanni Macrì, ha dato inizio alla […]

Raffaella Mottola è tornata alla casa del Padre

La redazione di tropeaedintorni.it e gli amici si stringono intorno ai familiari La Messa in suffragio sarà celebrata a Tropea, mercoledì 28 agosto 2019, presso la Concattedrale alle ore 19:00  

“IL BUCO”, un libro che lega gli autori sin dalla sua origine

La diretta streaming della presentazione Presentato al pubblico lunedì 26 agosto 2019, presso il Centro Culturale di Via Barone e Tropea “IL BUCO”, il nuovo romanzo pubblicato da Mario Vallone Editore. Scritto da quattro autori tropeani: Francesco Barritta, Salvatore Libertino, Caterina Sorbilli e Alessandro Stella. Il romanzo è ambientato nel territorio di Tropea e dintorni […]

Come riconoscersi peccatori

Riconoscersi peccatori è necessario, anche se cambia il modo di esprimerlo. C’è chi si batte il petto, c’è chi si mette in ginocchio, c’è chi non osa alzare lo sguardo per incrociare quello di Cristo o andando in chiesa rimane discretamente dietro una colonna. L’apostolo Pietro arrivò perfino a dire a Gesù: “Signore, allontanati da me perché sono un peccatore” (Lc 5,11). Ognuno può esprimersi con i gesti che gli facilitano la “personale confessione”. Un celebre pittore, Rembrandt, trovò il suo personalissimo modo.

Callipo Maria Giulia si è spenta serenamente

La redazione di tropeaedintorni.it e gli amici si stringono intorno ai familiari I funerali si svolgeranno a Tropea, martedì 27 agosto 2019, presso la Chiesa della S.S. Annunziata alle ore 17:00  

Tutti uniti per salvare l’Amazzonia

In questi ultimi giorni la Chiesa in tutto il mondo ha levato unanime il grido perché si salvi l’Amazzonia dai rovinosi incendi che la stanno consumando. Ieri c’è stato anche l’appello di Papa Francesco per l’Amazzonia: fermare al più presto gli incendi. E’ cresciuta la pressione internazionale, l’emergenza è sul tavolo del G7 in corso a Biarritz, in Francia. E finalmente è scattato il piano per fermare i roghi con il dispiegamento di oltre 44 mila soldati affiancati da mezzi aerei, navali e terrestri. Ma la vigilanza deve continuare costante: è in gioco il futuro dell’umanità.

Il tramonto sullo Stromboli

“Tramonto sullo Stromboli”, scritto di Marcello Macrì sull’evento che si può ammirare da Tropea “L’intimità avvolge questo momento, interrotto dallo sguardo stupito dell’osservatore; un momento fatto di pochi secondi bruciati dal fuoco che si perde nell’aria rinfrescata dall’arrivo della sera” Tramonto sullo Stromboli C’è un momento nel mondo in cui il calore della terra e […]

Il video in HD della V edizione della parata storica tropeana

Tropea 23 agosto 2019 Dario Godano, presidente dell’associazione storico-culturale Libertas: «L’antica e nobile bellezza di Tropea assurge a fondamento della libertà e la libertà si identifica e si manifesta nel sacro. Un fulgido messaggio che si proietta nel futuro. La storia di Tropea del 1615 entra, con quegli eventi, a pieno titolo nella storia degli […]

La porta stretta della vera vita

La porta stretta della vera vita è per l’uomo nudo ed essenziale, che lascia giù tutto ciò di cui si gonfia: ruoli, portafogli gonfi, l’elenco dei meriti, i bagagli inutili, il superfluo. La porta è stretta, ma è sempre aperta. – La porta stretta significa significa rispettare la natura e i diritti di chi l’abita – La porta stretta significa rinunziare ai propri cattivi interessi perché tutti possano vivere. – La porta stretta apre alla vera vita.

Franca Piccolo si è spenta improvvisamente

La redazione di tropeaedintorni.it e gli amici si stringono intorno ai familiari I funerali si svolgeranno a Parghelia, domenica 25 agosto 2019, presso il Santuario Maria S.S. di Portosalvo alle ore 16:00