Storie di schiavi liberati, oggi

Dieci anni di costante impegno e con tanti successi di Talitha Kum, la rete internazionale della vita consacrata contro il traffico di persone. Contro la tratta a tutto campo in 92 Paesi con 44 reti nazionali. E i frutti ottenuti ridanno slancio e richiamano collaboratori generosi. Ecco le storie di Somchai, che è stato schiavo sui pescherecci thailandesi: ora ha una casa e ha ripreso il suo vecchio lavoro; di Mihaela, romena, che è stata costretta a prostituirsi: oggi studia giurisprudenza; di Paola, rapita da bambina, che è stata guerrigliera in Colombia: ora è un’imprenditrice che realizza pignatte per bambini. La società di oggi dovrebbe impegnarsi di più a redimere e far risorgere persone che sono ancora in schiavitù.