La Giornata Internazionale contro la Violenza sulla Donna

Il 25 novembre a Tropea l’inaugurazione di una panchina rossa in Largo Duomo Promotore dell’iniziativa il Comune, col Sindaco Giovanni Macrì, coadiuvatodall’Istituto Superiore di Tropea, diretto da Nicolantonio Cutuli, e dall’Associazione di Volontariato sos KORAI Onlus, impegnata nel contrasto alla subcultura maschilista e alla violenza sulla Donna, presieduta da Beatrice Lento Il 25 novembre, Giornata […]

Nell’atomica di Nagasaki un medico santo

Straordinaria la vicenda scientifica e umana del medico Giapponese Takashi Paolo Nagai (1908-1951). Fu coinvolto personalmente nello scoppio della atomica di Nagasaki, anche a livello familiare: la moglie morì nello scoppio e a lei, che lo aveva aiutato nella conversione, promise di dedicare agli altri il poco tempo che gli restava da vivere: «In ricordo di te, per amore di te… che mi hai portato all’amore di Cristo». Rimane un vero «testimone» del XX secolo. Non morì nell’esplosione: egli trovò la risposta con un sorriso: «Non ci hanno voluti in Paradiso: siamo stati bocciati agli esami di ammissione».

Focus di approfondimento su Zungri

Sulla piccola città di pietra dell’entroterra vibonese c’è ancora tanto da sapere e da “svelare” Sabato 23 novembre si svolgerà un convegno di studi sull’affascinante insediamento rupestre che sorge a pochi chilometri dalla famosa località turistica di Tropea Negli ultimi anni i riflettori della cultura e del turismo sono stati puntati su questo luogo di […]

Quando i laici sanno costruire la carità

I laici sanno costruire la carità. – Salvatore Snaiderbaur, siciliano, ex manager nel settore ospedaliero, consulente di impresa ed ex docente universitario nei college americani, nel 2017 ha fondato “One City Mission”, la no profit che assiste i senza tetto e i mendicanti di New York: “Dobbiamo guardare loro con la stessa tenerezza con cui vorremmo guardare noi stessi”. – La carità è un campo aperto a tutti e tutti possono (debbono) scendere in campo a fare la loro parte. (le foto sono di Renato Zacchia).

Superati i 10.000 followers sulla pagina Facebook

Ringraziamo i nostri Sponsor, per la redazione un costante punto di riferimento I protagonisti di Tropeaedintorni.it siete voi lettori: siete voi che col vostro affetto e la vostre continue dimostrazioni di stima ci incoraggiate a fare sempre meglio. Grazie, grazie a tutti voi Comunichiamo con grande gioia ai nostri lettori che abbiamo superato i 10.000 […]

Un Natale di luci a Tropea

La Perla del Tirreno indossa il vestito più bello per festeggiare il Santo Natale La foto che ritrae uno scorcio tra i più suggestivi della città ha raggiunto in solo 24h 42.654 persone. I promotori dell’iniziativa auspicano un incremento turistico nella stagione invernale   Il video in HD della cerimonia d’accensione delle Luci d’artista  

Perseverare nella fede, camminare nell’amore

Nella prospettiva degli ultimi tempi (che oggi intravediamo nel disastro di Venezia e di altre località), Gesù annuncia chiaramente che la anche Chiesa, suo Corpo, parteciperà alla sua Passione. Ma ciò che conta nel tramonto del mondo e della sua storia è la perseveranza nella fede: “Con la vostra perseveranza salverete la vostra vita”. – Perseverare nella fede. Scegliere sempre la misericordia e la benevolenza. Ricevere da Gesù la parola e la sapienza dell’amore. E pregare per essere liberati dalla superbia e dall’ingiustizia. Intanto guardiamoci dall’agitazione o dall’oziosità. Continuare a pregare per saper amare, per camminare nell’amore. L’occasione concreta viene data dalla 3a Giornata mondiale del povero: “La speranza dei poveri non sarà mai delusa”. – In un tempo in cui sembrano prevalere atteggiamenti di chiusura nei confronti di chi è in difficoltà, la Giornata Mondiale dei Poveri lancia un forte messaggio di speranza, dimostrando come sia possibile, grazie al contributo di tanti, superare l’indifferenza e costruire un mondo in cui nessuno è escluso.

Un po’ di pulizia nel cuore

La santità è possibile. La pace si decide nella coscienza. La santità si realizza nel cuore. Perciò i Padri del deserto erano attenti a custodire il cuore. In essi troviamo che l’uomo desidera la santità deve provare tenerezza per ogni essere vivente. Il nostro cuore deve essere compassionevole e non amare soltanto gli uomini, ma ogni creatura. Anche una foglia su un albero non bisogna strapparla senza ragione… Un cuore che ha imparato ad amare, come Dio, ha compassione per tutto. Una santità pulita!

L’anno del Santo “dottor carità”

Una persona straordinaria da conoscere. Un Santo da avere subito per amico e protettore. – Il santo medico Riccardo Pampuri (1897-1930), il dottor “Carità”. – Santo nelle piccole cose, ma un gigante di spiritualità. «Il nostro dottore è un santo. Sapesse come vuole bene agli ammalati, quanta carità fa ai poveri! Quando viene nelle nostre case, pare che venga un angelo». – Alla sorella missionaria in Egitto aveva scritto: «Abbi grandi desideri, mira sempre più in alto che puoi per riuscire a colpire giusto; ma poiché non sempre sarai chiamata ad azioni gloriose, fa’ anche le cose piccole, minime, con grande amore». Morì a soli 32 anni.

Carcere per rieducare, non per reprimere

Papa Francesco, l’8 novembre 2019 ricevendo i responsabili della pastorale penitenziaria, non ha esitato a lanciare un appello: “Carcere per rieducare, non per reprimere” ed ha esortato i cristiani a non “punire” con l’indifferenza chi esce dal carcere, ma aiutarlo nel reinserimento lavorativo e sociale. Ma per “recuperare” che è “perduto”, davvero occorre una azione di pastorale globale in cui siano tutti coinvolti.

Due tropeani alla 36^ edizione della Firenze Marathon

Un percorso di 42 chilometri e 195 metri tra i luoghi più belli e significativi della città gigliata Il 24 novembre prossimo gli atleti tropeani Antonino La Torre e Fortunato Baldo, allenati dal mister Katia Bianchini, punteranno ad abbassare i tempi della maratona di Milano Due tropeani alla Firenze Marathon del 24 novembre prossimo. Si […]

Intitolare una via al pittore Albino Lorenzo

La proposta di Paolo Compagnino, presidente dell’associazione “La Divina Tropea” «L’intitolazione della via rientra in un progetto più ampio che vuole la realizzazione di una pinacoteca all’aperto lungo tutta la strada, che dal ponte della stazione arriva fino all’angolo di largo San Michele» Al Sindaco Giovanni Macrí alla giunta alla commissione toponomastica Oggetto: richiesta intitolazione […]

Piserà subentra a Romano nel ruolo di consigliere di opposizione

Piserà: «Giuseppe Maria Romano insostituibile mentore in politica e maestro di vita» «Svolgerò il mio compito di Consigliere mettendo a servizio il mio ruolo di esponente della Lega, il mio Partito, delle sue figure apicali e dello stesso Matteo Salvini, che frequentemente ha avuto modo di manifestare apprezzamento per la nostra splendida Città» È innegabile, […]