La gioia del Natale raggiunge tutti

Dio ci vuole incontrare tutti e la grotta di Betlemme è il luogo privilegiato del nostro incontro con Lui, dell’incontro di Dio con l’uomo. – Qui l’uomo è invitato silenziosamente a lasciare cadere la cattiveria e l’indifferenza che gli riempie il cuore. – Il bambino adagiato sulla paglia è il Figlio dell’Altissimo, che non ha esitato di abbassarsi al punto da incontrare l’uomo; anzi a diventare egli stesso uomo. Ma ora è l’uomo che deve desiderare e impegnarsi ad essere e vivere come figlio di Dio. – L’anno vecchio sta per finire, un altro inizierà e sarà ancora per tutti l’occasione di incontrare il Dio fatto uomo.  – AUGURI A TUTTI ! –

Come andare in paradiso

La vita non dipende da ciò che si possiedi,  ma da ciò si condivide con amore e gratuità. La vita vive di vita donata. Noi siamo ricchi solo di ciò che abbiamo donato. San Basilio ammoniva: «Se vuoi, hai dei granai, sono nelle case dei poveri» Perciò ricorda: Fa’ del bene e dona con gioia.

Festa della Santa Famiglia

Contempliamo oggi la Santa Famiglia di Nazareth, vero modello da cui le famiglie imparano a vivere nell’amicizia e nella pace con Dio. La famiglia di Gesù, profuga in Egitto, che affronta con pazienza e fiducia in Dio le sofferenze dell’esilio, richiama fortemente i credenti e gli uomini di buona volontà all’accoglienza generosa e ospitale di tante famiglie in fuga dalla guerra, dalla violenza, dalla fame e in cerca di un futuro “umano” dei propri figli. – oggi, in modo particolare, preghiamo per tutte le nostre famiglie, perché seguano docilmente gli esempi della Famiglia di Nazareth, senza perdersi d’animo nelle prove di questa vita, perché Dio ci è vicino e porta a felice compimento ogni cosa.

L’anno mottoliano volge al termine

Il 1 gennaio 2020, una solenne concelebrazione presieduta dal Vescovo Luigi Renzo E’ stato un anno intenso e ricco di iniziative, che ha visto pellegrini ai luoghi di don Mottola migliaia di persone e di fedeli provenienti da tutto il territorio diocesano e dalla Calabria intera L’anno mottoliano volge al termine. Infatti il prossimo 1 […]

Adeste fideles, canto natalizio in latino

“Adeste fideles” è l’incipit del celebre canto natalizio in latino che invita alla gioia e alla festa. Esso è da sempre patrimonio comune di quanti festeggiano il natale, magari con una versione nella loro lingua. Il canto fu trascritto e armonizzato da John Francis Wade da una melodia gregoriana nel 1743 e poi arricchito di vari elementi. – Il ritornello ripete: “Venite, adoriamo il Signore Gesù!” – Molto diffusa è la versione inglese: O Come All Ye Faithful.

La festa della comunità tropeana dell’Alto Milanese

«Una serata di festa e di conoscenze, per chiudere il 2019 senza mai perdere di vista le nostre radici» L’associazione Forum Herculis Tropea è presieduta dal pittore e critico d’arte Franco Migliaccio, che ha mobilitato tutti gli iscritti e i simpatizzanti per uno scambio d’auguri Tropeani in Lombardia e in tane altre regioni d’Italia ma […]

Santa Maria dell’Isola nel Presepe Artistico di Cerisano (CS)

Un omaggio in occasione della prossima beatificazione del sacerdote Francesco Mottola Il Presepe Artistico si può visitare tutti i giorni dalle 16.00 alle 20.00 fino al 6 gennaio 2020 In occasione del Santo Natale la Parrocchia San Lorenzo Martire di Cerisano (CS) ha realizzato il Presepe Artistico che si può visitare tutti i giorni dalle […]

La storia di Magdeleine, scintilla di Dio

Suor Magdeleine di Gesù (Magdeleine Hutin 1898-1989) è la Fondatrice delle le Piccole Sorelle di Gesù, una fraternità fondata nel 1939: sono ottanta anni nei quali la scintilla accesa da Dio nel suo cuore ha incendiato discretamente, ma in maniera vera, tanti altri cuori con la spiritualità di Charles de Foucauld. Una Piccola Sorella che ha saputo vedere la presenza di Gesù in chiunque incontrasse, riuscendo così a riconoscere l’unicità di ognuno e la sua preziosità. E questo a cominciare dal rapporto privilegiato con il mondo dell’Islam con il quale ha convissuto in Algeria con la sua Fraternità. Una piccola scintilla che ha acceso tanti “buoni incendi”, producendo frutti di vita per un mondo nuovo.

Una rosa è sbocciata, antico canto natalizio

“Una rosa è sbocciata”: un antico canto natalizio nato dallo stupore di un monaco nel contemplare una rosa sbocciata nel cuore dell’inverno. Un canto diventato patrimonio spirituale dei cattolici e dei protestanti, che fecero fatica ad accettarla per il suo forte carattere mariano, dopo aver apportato qualche modifica.- Un canto che con semplici versi fa una efficace sintesi di due dogmi: la verginità di Maria e la duplice natura di Gesù, Dio e insieme uomo: un vero incanto della nostra fede.

Natale, Dio diventa bambino per noi

E’ Natale… Per sperimentare la bellezza di questa festa bisogna innanzitutto considerare la grandezza del farsi piccolo, accogliere l’invito a crescere insieme al Salvatore nato Bambino. Colui che era l’onnipotente è venuto al mondo assumendo la fragilità di un bambino adagiato nella mangiatoia. Ma non ha perduto la sua potenza: egli assunse ciò che non era, ma rimase ciò che era e sarà sempre. Ecco, abbiamo davanti il Cristo bambino: cresciamo insieme con lui.

La redazione vi augura buon Natale 2019

Continuiamo a crescere insieme… oltre10.000 followers su facebook Un grazie di cuore ai nostri lettori, protagonisti di molti dei nostri racconti Un altro Natale insieme. Un altro anno emozionante è passato. Tanti i fatti di cronaca che vi abbiamo proposto sulla nostra testata giornalistica, tante le foto e i video che vi hanno raccontato le […]

Annullata “Tropea on ice 2019”

Impossibilitati a completare l’istallazione della pista di pattinaggio sul ghiaccio “Per non ledere ulteriormente all’immagine di Tropea è doveroso oggi annullare questa iniziativa” Con immenso dispiacere vi comunichiamo che non è stato possibile completare l’istallazione della pista di pattinaggio sul ghiaccio. L’Associazione Eventi in città di Catanzaro, nella persona della socia Pina Sabato, ha comunicato […]

Costa degli Dei, il video del mare in tempesta

Venti di burrasca, pioggia e forti mareggiate hanno messo in ginocchio tutto il litorale Da Capo Vaticano a Pizzo tanti gli interventi finora effettuati dai vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo Valentia a causa del forte vento che ha interessato l’intero territorio provinciale      

L’ospedale di Tropea e Vibo in affanno, mancano gli anestesisti

Dalila Nesci si confronta con il sindaco di Tropea Giovanni Macrì “E’ una situazione inaccettabile da risolvere subito, specialmente se consideriamo che il concorso per 11 medici di medicina d’urgenza e 7 anestesisti, bandito circa un anno fa, non è mai stato concluso” Dopo un confronto con il Sindaco Giovanni Macrì circa la carenza di […]

Annunciare il vero Natale non è facile

Annunciare il vero Natale non è facile: ce ne rendiamo conto dall’accoglienza che il mondo riserva alla Parola che lo rivela. Riesce decisamente più facile annunciare l’evento commerciale natalizio, come infatti avviene per la tambureggiante pubblicità che comincia un mese prima e più. Papa Francesco ha ragione se fa notare: «Oggi l’Occidente non è più cristiano». E davvero, in Europa, ma anche in gran parte dell’Occidente, la fede non costituisce più un presupposto ovvio del vivere comune, anzi spesso viene perfino negata, derisa, emarginata e ridicolizzata. Ma la fede fa spettacolo! e allora che lo spettacolo continui!

Dalila Nesci esprime solidarietà al Procuratore Gratteri

Il lavoro della magistratura pulita e coraggiosa è prezioso L’operazione, lo ricordo, ha coinvolto ben 11 regioni d’Italia oltre la Calabria Grazie Presidente, sono qui per esprimere solidarietà e gratitudine al Procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, che con la maxi operazione contro la ‘ndrangheta “Rinascita-Scott” ha prodotto oltre 300 provvedimenti restrittivi, sono finiti in carcere, […]

Premiato Modesto Furchì al concorso “Ars Mea 2019”

Svoltosi il 30 novembre presso il “Salone delle Bandiere” a Messina (Palazzo Zanca) Due i dipinti premiati in occasione dell’evento. Il primo posto nella sezione “Opere Pittoriche a tema libero” ed il Premio Speciale “Achille Baratta”, assegnato al dipinto “Santificazione” Sono notevolmente prestigiosi i due premi che l’artista Modesto Furchi Schiariti ha di recente ottenuto, […]