Riunione operativa tra uffici investigativi

«Ci incontriamo e lavoriamo per capire da che parte provengano questi atti». Queste le parole con cui il procuratore della Repubblica di Vibo Valentia Mario Spagnuolo ha commentato i recenti fatti di cronaca avvenuti a Tropea al termine della riunione operativa svoltasi nel pomeriggio di ieri nella cittadina tirrenica, presso la sede della Compagnia dei Carabinieri. Ma perché ci si è riuniti proprio nella “Perla del Tirreno”? «Perché sulla cittadina c’è un’attenzione particolare della Procura della Repubblica», ha spiegato Spagnuolo.

“Spiagge e fondali puliti” arriva a Tropea

Può definirsi riuscita la lodevole iniziativa di Legambiente “Spiagge e fondali puliti” a Tropea. Presenti tanti iscritti del circolo locale di Ricadi, guidato dal presidente Franco Saragò, che sono stati supportati, con mezzi e uomini, anche dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Tropea. Lo stesso assessore Antonio Simonelli ha partecipato alla manifestazione, accompagnato dall’assessore all’Arredo urbano Libero Padula. I due, cappellino giallo in testa, e guanti da giardinaggio in mano, armati di rastrelli e vanghe, sono scesi a ripulire le spiagge della “Perla del Tirreno”. All’appuntamento, fissato per le 8.30 sotto il piazzale dell’Isola, si sono presentati puntuali in circa 25. Coordinati da Saragò, i volontari si sono suddivisi in cinque gruppi e sono andati ad operare lungo il litorale cittadino.

Omaggio di Pugliese alla terra Cheria

Fede e amore per la sua terra , questi sono i sentimenti che caratterizzano le poesie di Francesco Pugliese. Un volumetto “ Sotto le Ali della terra di Cheria” presentato qualche giorno fa nei giardini del Castello Galluppi . Sin dal titolo si intuisce l’attaccamento dell’autore verso il suo paese Cheria appunto, che non è altro che Caria. Sin dai primi versi troviamo la descrizione della terra natia, raccontata attraverso le sue bellezze naturali , i ricordi della gente e le antiche tradizioni popolari e religiose.

Grazie al procuratore Spagnuolo

Sento il dovere di porgere un ringraziamento, non formale ma assolutamente sincero, al Procuratore Capo della Repubblica di Vibo Valentia, al Prefetto ed alle Autorità di Pubblica Sicurezza per l’interesse e la vicinanza manifestata alla comunità di Tropea. L’incontro tenutosi presso la Caserma dei Carabinieri di Tropea ha, al di là dell’importanza operativa, un valore simbolico notevole che si traduce in un monito che rassicura e ci responsabilizza. Ci rassicura poiché si avverte la vicinanza e la collaborazione fra le istituzioni attraverso la presenza imponente dello Stato nel nostro paese.

Alla Fiera del libro siciliana

L’agenzia letteraria “la Bottega editoriale” sarà in Sicilia per la prima edizione della Fiera del Libro di Palermo.
Supporterà l’organizzazione di quattro editori; due calabresi (Città del sole e Pancallo) e due siciliani (Kimerik e Pungitopo) contribuendo a gestirne i rispettivi stand e avrà modo di presentare le proprie attività al pubblico dei visitatori.
La manifestazione si svolgerà dal 3 al 5 giugno prossimi.

Spettacolo teatrale al Porto

Questa sera, nel teatro all’aperto del Porto di Tropea, in via Marina Vescovado, si terrà lo spettacolo conclusivo dei corsi di recitazione, musica e canto di Laboart. I numerosi allievi, che durante l’anno si sono cimentati con le varie tecniche di recitazione, canto e con i corsi di musica, potranno avere così l’opportunità di esibirsi di fronte ad una grande platea. Grazie al contributo di alcuni sponsor, lo spettacolo sarà con ingresso gratuito. I corsi di recitazione, canto e strumento, sono stati tenuti rispettivamente da Maria Grazia Teramo, Annalisa Epifanio e Cesare Fiamingo nella sede dell’associazione culturale.

La bisaccia del pellegrino

Giugno 2011, prima settimana: 29 maggio-4 giugno
1. Vangelo della domenica 29 maggio – Domenica 6 di Pasqua – Anno A – Il Padre vi darà un altro Paràclito.
2. Aspetti della vita –  Le due volte che Giovanni Paolo II si è irritato.
3. Un incontro con S. Alfonso –  Povero ma Santo.
4. Vivere la settimana con la liturgia =  29 maggio-4 giugno 2011.
5. Curiosità calabresi del passato = Da condannato ad arciprete dei briganti

Detenzione di sostanze stupefacenti

Detenzione illegale di sostanze stupefacenti, violazione dei doveri inerenti la custodia e violazione sigilli, guida senza patente, porto abusivo di armi nonché vendita di prodotti ittici dichiarati nocivi: sono queste le fattispecie che hanno fatto scattare la denuncia all’autorità giudiziaria di 6 persone.

Parghelia, presto gli interventi

La Protezione Civile regionale ha visitato i luoghi del territorio comunale di Parghelia più colpiti dai fenomeni alluvionali di marzo scorso e dell’autunno 2010. Dalla Regione sono intervenuti Nicola Giancotti, capo struttura della Protezione civile, e Franco Torchia, sottosegretario alla presidenza. A seguito del sopralluogo dei tecnici, è giunta ai rappresentanti comunali la garanzia di un intervento di somma urgenza per intervenire sulla condotta fognaria di Zaccanopoli, che passa sul territorio della cittadina costiera e risulta essere interrotta in più punti, e per la pulizia del torrente Croce, il cui flusso naturale è ancora oggi ostruito dai detriti in più punti.

Spiagge e fondali puliti

Si chiama “Spiagge e Fondali puliti”, ed è l’iniziativa organizzata su tutto il territorio nazionale da Legambiente per sensibilizzare i cittadini all’importanza del rispetto dell’ambiente ed alla tutela delle proprie risorse costiere. La giornata nazionale di Legambiente avrà inizio domenica 29, con appuntamento fissato per le 8.30 nel piazzale dell’Isola. L’invito di Legambiente ha raccolto immediatamente l’adesione dell’assessore all’Ambiente del Comune di Tropea Tonino Simonelli, che già lo scorso anno, a pochi giorni dal suo insediamento a palazzo Sant’Anna, aveva preso parte all’iniziativa assieme a decine e decine di giovani tropeani.

Parghelia si prepara all’estate

Parghelia si prepara all’estate mettendo in programma due eventi per il mese di giugno organizzati dall’assessore alla Cultura Anna Sambiase. Si parte con un evento sportivo nel primo fine settimana del mese. Sabato 4 e domenica 5 si svolgerà la seconda edizione del “Torneo di calcio balilla”. L’evento, che nella prima riuscitissima edizione ha coinvolto molta gente proveniente anche da altri paesi della provincia, è stato organizzato in collaborazione con la “Pro Loco”. Il torneo avrà luogo nel cortile della scuola elementare “Don Bosco”, dove verranno posizionati i biliardini della Fun world Cedro di Gioia Tauro. Sarà articolato in tanti gironi eliminatori ed aperto a sportivi e amatori di ogni età.

Venti società europee a Tropea

Venti importanti società provenienti da mezza Europa si incontreranno a Tropea per discutere di turismo al “Tourims for sale”, un educational tour organizzato da Gianluca Callipo, assessore al Turismo della Provincia di Vibo Valentia. Il workshop si terrà sabato 28 alle 10.30 presso l’Hotel Tropis a Tropea. All’appuntamento sono stati invitati i gestori di tutte le strutture ricettive e alberghiere del territorio provinciale, oltre che i consorzi, le associazioni turistiche e le agenzie di viaggio vibonesi. Gli imprenditori locali e tutti i partecipanti avranno modo di entrare in contatto diretto e stringere rapporti con le venti società europee che aderiscono al workshop.

La diffusione del Cristianesimo

La diffusione del Cristianesimo in Calabria, o più correttamente nel Bruzio, ha offerto spunti ad una ricca e varia letteratura. A dire di P. Russo, il più illustre studioso della storia della Chiesa in Calabria, sono prive di fondamento le asserzioni secondo cui la penetrazione del Cristianesimo nella regione sia avvenuta fin dai tempi apostolici.

In favore del polo industriale

Depositi costieri e polo industriale: sono questi i temi alla base del dibattito di “Calabria-Italia sindacato dei lavoratori liberi” (Caisll). Riguardo al futuro di centinaia di lavoratori addetti allo stoccaggio e distribuzione dei prodotti petroliferi e delle loro famiglie «non ricordiamo un silenzio così “ass(u)rdante” – dichiara con un gioco di parole Pino Conocchiella – da parte delle istituzioni, della politica e degli agenti sociali del territorio, come in questa occasione». Il sindacato si domanda di cos’altro, se non del futuro dei giovani, si debbano occupare oggi i sindaci e le loro giunte, i presidenti di provincia e i loro assessori, tutti gli agenti sociali, le associazioni e i sindacati.

Solidarietà a Repice

Il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, ”esprime solidarieta’ al Sindaco di Tropea, Adolfo Repice, oggetto, la scorsa notte, di un vile atto intimidatorio”. ”Condanno fermamente tale gesto – ha affermato il Presidente Scopelliti – al Sindaco di Tropea Repice esprimo la mia personale solidarieta’ e quella di tutti i calabresi onesti. Sono rammaricato in quanto, ancora una volta, viene preso di mira un Sindaco.

A fuoco l’auto del sindaco

La scorsa notte, intorno all’1:30, ignoti hanno dato fuoco all’automobile del sindaco di Tropea, Adolfo Repice. La vettura era parcheggiata sotto il palazzo che ospita l’abitazione del primo cittadino. Le fiamme hanno interessato anche altri mezzi parcheggiati nelle vicinanze.

L’Ufficio Postale chiuso

Un comunicato affisso sulla porta dell’ufficio Postale di Tropea, a firma del responsabile Giandomenico Mariafortuna, è apparso stamani per far sapere alla cittadinanza che nei giorni 25 e 26 maggio non sarà permesso al pubblico di effettuare nessuna operazione agli sportelli.
I funzionari assicurano che non ci saranno problemi per la consegna regolare della posta che verrà garantita come tutti i giorni.

La Briaticese imbattuta in casa

Asc Nuova Biraticese 4 – Asd Real Piscopio 3

Marcatori: 27’ Garoffolo, 55’ Lo Bianco, 65’ Barillari, 66’ Arena M., 70’ Accorinti, 85’ Arena, 89’ Macrì.
Asc Nuova Briaticese: Orfanò Antonio 6, Granato Andrea 6.5, De Luca Daniele 6.5, Santacroce Giammarco 6.5, Prostamo Nicola 6.5, De Luca Angelo 7.5, Sambiase Francesco 6.5, Lo Iacono Felice 6 (st. Accorinti Antonio 7), Arena Marco7.5, Russo Michele 6.5, Prostamo Giuseppe 6 (st. Barillari Sergio 7), All. Borello Marco.
Real Piscopio: Simonelli Francesco 6, Librandi Fabio 5.5, Bagalà Giovanni 5.5, Garoffolo Francesco 6.5, Lo Bianco Salvatore 6.5, Ciliberto Giuseppe 5.5, Rossi Silvio 5.5, Zuliani Antonio 5.5, Fiorillo Marco 5.5, Augurusa Alessandro 5.5 (st. Macrì Giovanni 6.5), Librandi Dario 6, All. Merco Giuseppe. Arbitro: David Fiorenza di Locri. Ammoniti: 30’ Simonelli, 48’ Lo Iacono, 60’ Zuliani, 65’ Librandi. Note: 300 spettatori; campo bagnato

San Gregorio di Cassano

Con un convegno di studio e celebrazioni ecumeniche, Cassano Jonio (Cs) ha ricordato il suo figlio più illustre, San Gregorio, nel millenario della morte (1002-2002).
Nel corso del convegno, introdotto dal vescovo Domenico Graziani, hanno relazionato il prof. Juan Sever Voicu, della Biblioteca Vaticana, su “I Padri nella tradizione italo-greca” e la prof.ssa Vera von Falkenhausen, dell’Università La Sapienza, su “Gregorio di Cassano tra Oriente e Occidente”

Le precisazioni del sindaco Barbalace

Il sindaco di Spilinga Barbalace fa chiarezza su alcuni aspetti presentati in un articolo in cui lanciavamo l’allarme per la situazione dell’ospedale di Tropea (che per i prossimi mesi rimarrà privo della sala operatoria). Barbalace precisa che “per quanto riguarda l’argomento somma urgenza, visto che lo trattiamo da qualche anno, ne conosciamo l’iter e il ricorso, e guarda caso lo abbiamo ostinatamente consigliato ai commissari dell’Asp e continueremo sicuramente a farlo”.